TRATTAMENTO SCIROPPO ZUCCHERO

Lo zucchero, insieme all’acqua, è una delle materie prime principali nell’industria delle bevande. Lo zucchero, in particolare quello di canna, può essere di diversa qualità in funzione del tipo di processo di raffinazione a cui è stato sottoposto.

In alcuni casi lo zucchero a disposizione non può essere utilizzato tal quale perchè non adempie alle norme e agli standard di qualità degli imbottigliatori di bevande.

In questo caso lo sciroppo di zucchero può essere sottoposto a trattamenti di filtrazione (per eliminare solidi in sospensione), chiarificazione e decolorazione (per ridurre torbidità e colore) e deodorazione (per eliminare eventuali odori e/o sapori sgradevoli).

La tecnologia maggiormente utilizzata per la decolorazione dello sciroppo di zucchero è rappresentata dal trattamento con carbone attivo in polvere seguito da filtrazione su farina fossile (kieselguhr).

Il carbone attivo è un adsorbente, cioè ha la capacità di attirare e fissare alla sua superficie certi composti con i quali viene a contatto, ed è quindi in grado di rimuovere dallo sciroppo di zucchero le impurità contenutevi, tra cui le sostanze indesiderate responsabili di colore e odore.

Questa sua caratteristica deriva dalla superficie attiva estremamente estesa, risultato di una porosità molto fine e sviluppata.

I parametri che possono influenzare il trattamento di decolorazione sono:

 la quantità di carbone utilizzato, che aumenta all’aumentare delle impurezze da rimuovere;

 la temperatura di trattamento, all’aumentare della temperatura diminuisce la viscosità della soluzione zuccherina, migliorando l’accesso delle impurezze alle porosità del carbone attivo e quindi la loro rimozione;

 il tempo di contatto necessario per garantire l’accesso delle impurezze alle porosità del carbone attivo.
In genere si considera ottimale un tempo di contatto di 30 minuti;

 il pH che può provocare la dissoluzione di ceneri inorganiche o adsorbire preferibilmente un costituente acido o basico della soluzione.

Lo sciroppo di zucchero può essere decolorato anche tramite una o più colonne di resine a cambio ionico con successivo trattamento di deodorazione su colonna GAC (carbone attivo granulare).

Ove richiesto, sempre tramite resine a scambio ionico, è possibile effettuare anche la demineralizzazione (riduzione dei sali) della soluzione zuccherina.

 

Filtri farina fossile

sciroppi-filtri

Apparecchi per la filtrazione di soluzioni zuccherine contenenti solidi in sospensione e dove viene impiegato come decolorante carbone attivo in polvere.

Costruiti secondo normative 97/23/CE (PED).

Si opera su soluzioni zuccherine aventi concentrazioni fino a 65°Brix, con temperatura di lavoro fino a 85°C.

Il sistema viene anche utilizzato per filtrazioni di brillantatura e di finitura o di sicurezza pre-imbottigliamento

Questi filtri richiedono tempi di intervento minimi in caso di manutenzione, offrendo quindi evidenti vantaggi nell’economia di esercizio.

Tutti i componenti del filtro sono realizzati in acciaio inox AISI 304, mentre i riduttori e i motori elettrici sono protetti da una verniciatura epossidica antiacida.

 

Filtri a sacco

sciroppi-filtri-saccoSono i classici filtri monosacco costruiti secondo metodologie automatizzate per ottenere consistenti risparmi, alta qualità e riproducibilità esecutiva.

Principali vantaggi:
 Costruzione standard in acciaio inossidabile AISI 316 L
 Assenza dell’intercapedine tra fasciame e anello interno (rischio di contaminazione)
 Volume interno minimo per ridurre le perdite di prodotto
 Chiusura coperchio con morsetti per consentire l’utilizzo di ORing in PTFE
 Cestello portasacco in AISI 316 saldato testa-testa senza sovrapposizione delle parti.

E’ possibile fornire la versione farmaceutica con le connessioni Tri-Clover.

 

Filtri a cartuccia

sciroppi-filtri-cartucciaSono idonei per applicazioni fini e ultrafini, cioè con bassi livelli di sostanze da rimuovere, oppure come filtri di rifinitura finale.

Principali vantaggi:
 Facile accesso per la sostituzione degli elementi filtranti, chiusura campana con sistema rapido,
 Operazioni di pulizia favorite dall’esclusivo sistema d’ancoraggio degli elementi filtranti,
 Volume interno ridotto al minimo per evitare perdite di prodotto.

 

La pastorizzazione è un trattamento termico mirato, volto ad impedire l’insorgere di processi deteriorativi causati da enzimi e microorganismi patogeni, preservando nel contempo le caratteristiche chimico-fisiche ed organolettiche del prodotto stesso.

Questo obiettivo viene normalmente raggiunto sottoponendo il prodotto ad un trattamento termico ad alte temperature per un breve periodo di tempo, per poi raffreddarlo rapidamente.

La pastorizzazione in linea flash dello sciroppo neutro consente un notevole risparmio energetico, con indice di recupero fino al 90%, ed elimina completamente i problemi di imbrunimento e caramelizzazione dello sciroppo. Si utilizzano normalmente pastorizzatori a piastre.

EASY.ThermP - Pastorizzatori a piastre

foto scheda tecnica pastorizzatore small
EASY.ThermP
Gruppi di pastorizzazione per sciroppo di zucchero semplice, sciroppo finito, bibita finita, succhi di frutta.

Adatto al trattamento di bevande piatte e/o gassate limpide o contenenti fibre di piccola dimensione in basse percentuali.

Per tutte le tecnologie di riempimento: a freddo, a caldo, ultra clean.

Capacità nominale: 500 ÷ 60.000 l/h.

foto scheda tecnica pastorizzatore small

Precisione sosta termica: ± 5%.

Temperatura pastorizzazione regolabile tramite HMI. Tollerance: ± 1°C.

Temperatura in uscita regolabile tramite HMI. Tolleranza: ± 1°C.

Recupero energetico fino a 90% (riempimento a freddo).

foto scheda tecnica pastorizzatore small

Tipologia Piastra: standard;  passaggio ampio; free flow.

foto scheda tecnica pastorizzatore small

Integrabile con deareatori in vuoto con recupero aromi, omogeneizzatori, serbatoi di ridosaggio.

Risparmio consumi acqua e energia elettrica.

In caso di successivo tunnel di raffreddamento contenitori piena integrazione con addizionale recupero energetico.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi